In questa residenza il forte carattere della facciata è evidente appena ci si avvicina alla casa – ha una energia palpabile, che si muove dall’esterno verso l’interno – trasmettendo la sensazione di una grande villa in versione contemporanea.

Rob Mills

Questa residenza, nella periferia balneare di Brighton a Melbourne, è partita con la volontà da parte del cliente di esplorare le nuove idee ed esperienze che un bravo architetto può proporre.

La casa, con la sua decisa forma scultorea, giace su un lato della proprietà, permettendo ad un rimarchevole giardino ornamentale ed una piscina di correre lungo l'intero lato dell'edificio. Questa scelta di collocazione dell’edificio bilancia la relazione tra lo spazio interno e lo spazio esterno, enfatizzando entrambi.

L’uso del cemento crea una stabilità visiva, mentre i movimenti curvilinei dei muri esterni continuano all’interno tramite un’entrata a doppia altezza, un lucernario circolare ed una scala a spirale creando un’inaspettata giustapposizione con una luce diversa ad ogni ora della giornata.

“Sappiamo che spazi generosi equivalgono a lusso, ma devono comunque trasmettere un senso di intimità, così abbiamo reso flessibile l’uso degli spazi interni usando delle semplici partizioni” afferma Mills. Insieme al corridoio centrale, queste partizioni creano dei tagli visivi che danno alla residenza una sensazione di ampiezza e semplicità.

L'arredamento di design ed i mobili su misura si combinano per evocare un sobrio senso di lusso con forme e colori che riecheggiano finemente la struttura, mentre le facciate vetrate si schiudono per permettere il flusso d'aria creando un rapporto più intimo con l'esterno e consentendo alla luce naturale di dare vita all’architettura come agli spazi interni.

Read more