Il nostro progetto per Byron Bay non sarebbe possible da nessun’ altra parte. È basato unicamente sulla terra su cui verrà costruito.

Rob Mills

Sfruttando il meraviglioso clima mite del sito, l’involucro è progettato in modo da non avere barriere tra gli interni ed il paesaggio quando, nei mesi più caldi, la facciata vetrata viene interamente aperta per poi arricciarsi su se stesso in inverno. In contrasto, il giardino a padiglione è sempre aperto alle brezze del mare.

Il padiglione centrale è affiancato da altri due padiglioni progettati per la seconda e terza generazione con salotti e centri benessere. C’ è una purezza nella geometria del padiglione centrale. La sua grandezza e teatralità trascina all’interno, per poi offrire un’intimità a scala umana. La grande scala ritorna poi nel momento in cui l’edificio si riapre all’esterno per abbracciare il paesaggio in lontananza.

Read more
Read more

Spazio